> Home       > Contatti
Cerca nel sito  OK
 
Bari 21 febbraio 2020
   
   
 
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
AREA ISTITUZIONALE
 
AREA INFORMAZIONI AGLI ISCRITTI
 
PRATICA FORENSE
 
MODULISTICA
 
CONSIGLIO DISTRETTUALE DI DISCIPLINA
 
AREA SPECIALIZZAZIONI
 
AREA FORMAZIONE
 
AREA PREVIDENZA
 
AREA INFORMAZIONI AL CITTADINO
 
INDIRIZZI E NUMERI UTILI
 
NORMATIVA
 
PROCESSO TELEMATICO
 
GDPR PER STUDI LEGALI
 
URP
 
PRIVACY E NOTE LEGALI
 
LINKS UTILI
 
ELENCO SITI TEMATICI
 
ORDINE FORENSE BARI - ONLUS
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
ARCHIVIO NEWSLETTER > DETTAGLI NEWSLETTER


Pagamento della tassa di conservazione all’Albo - del 22/10/2015
 
Gentile Collega  ,
Ti comunichiamo che è scaduto il termine per il pagamento della tassa di conservazione all’Albo, relativa all’annualità 2015, per cui, ove non Ti siano pervenuti i MAV per la riscossione della quota, presso il tuo studio, Ti preghiamo di contattare l’ufficio al seguente indirizzo: tesoreria@ordineavvocati.bari.it.  
In ogni caso, sin d’ora, si precisano sia il numero di c/c postale: 16506701 che l'IBAN: IT09U0335901600100000105234 sui quali poter effettuare il versamento di € 140,00 per gli avvocati e di € 170,00 per gli avvocati cassazionisti.
Ti ricordiamo, altresì, che il Consiglio dell’Ordine è tenuto al rispetto degli art. 5 e 6 (di seguito ritrascritti) del REGOLAMENTO del 24 maggio 2013, n. 3 (Norme per la riscossione dei contributi) emanato dal CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 24 maggio 2013 e ad applicare, pertanto, tutte le conseguenti determinazioni in caso di mancato pagamento.

Cordiali saluti

Il Tesoriere
Avv. Giuseppe Andrea Basciani

Il Presidente
Avv. Giovanni Stefani


Art. 5.
Aspetti gestionali e contabili
1. I contributi da riscuotere per conto del Consiglio Nazionale dovranno essere imputati nei bilanci degli Ordini territoriali nei capitoli di entrata ed uscita, accesi tra le partite di giro.
2. I Consigli degli Ordini dovranno versare al Consiglio Nazionale i contributi riscossi per conto dello stesso entro il termine del 31 marzo dell’anno successivo a quello di competenza.
Dovranno, altresì, specificare a quale anno si riferisce l’incasso di eventuali residui.
3. Gli stessi Consigli dovranno inviare al Consiglio Nazionale, entro la medesima data, un apposito elenco contenente i nominativi degli iscritti inadempienti, con la specificazione dei motivi che hanno determinato il mancato incasso e dei provvedimenti adottati nei loro confronti, con la relativa data di adozione.

Art. 6.
Sanzioni disciplinari per gli iscritti morosi
1. Ai sensi dell’articolo 29, comma 6, della legge 31 dicembre 2012, n. 247, gli iscritti che non adempiano al versamento dei contributi nei termini previsti sono soggetti alla sanzione della sospensione.
2. L’adozione del provvedimento disciplinare di sospensione non fa venire meno, in ogni caso, l’obbligo del versamento dei contributi da parte dell’iscritto sospeso ed i conseguenti doveri di
riscossione degli stessi da parte del Consiglio dell’Ordine, anche attraverso l’adozione di azioni
esecutive, e di successivo versamento al Consiglio Nazionale delle somme dovute.
3. Qualora, trascorso un anno dalla notifica del provvedimento di sospensione, l’iscritto non abbia provveduto al pagamento degli importi dovuti, il Consiglio dell’Ordine, osservate le forme del procedimento disciplinare, fisserà un ulteriore termine di 60 giorni per la regolarizzazione della
posizione contributiva, informando l’interessato che, trascorso inutilmente tale termine, il mancato
pagamento dei contributi determinerà l’avvio della procedura di cancellazione dall’Albo o dall’Elenco per il venir meno del requisito della condotta irreprensibile di cui all’art. 17, n. 1. lett.
h), della legge.

 
 
Importante:
Se vuoi contattarci NON rispondere a questa e-mail, ma scrivi all'indirizzo info@ordineavvocati.bari.it
 
Ordine Degli Avvocati Bari  -  info@ordineavvocati.bari.it


 
ALBO AVVOCATI
 
REGISTRO PRATICANTI
 
ELENCO AVVOCATI
PATROCINIO A SPESE
DELLO STATO
 
SPORTELLO TROVA STUDIO
 

RICONOSCO

- Variazione anagrafica PEC
- Crediti formativi
- Gratuito patrocinio
- Turni difese di ufficio
- Comunicazione variazione polizza RC professionale


 
RASSEGNA STAMPA
DEL GIORNO


Rassegna stampa
 
ARCHIVIO NEWSLETTER
 
 
Riforma Forense
 
 
 
16/12/2019 - NOTIZARIO DEL LAVORO n.2 OL – anno V
Notiziario del Lavoro n.2 OL – anno V pdf
AVVISO IMPORTANTE

Il CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE ELETTRONICA di questo Ordine è il seguente:
UFGAKA 
17/12/2018 - SPECIALE Fatturazione elettronica: chiarimenti e proposte per gli iscritti
Nell’ottica di offrire un ausilio alla scelta del servizio, pubblichiamo info utili e le offerte commerciali pervenuteci e riservate agli iscritti all’ordine degli avvocati di Bari.
 
 
 
 
Valid W3C
 
 
 
Posta Elettronica Certificata: ordine@avvocatibari.legalmail.it                           > Home       > Contatti       > Mappa del sito        > Privacy                     > Bilanci
 
 
 
Palazzo di Giustizia - Piazza De Nicola - 70123 Bari - Telefono: 080 574 91 54 - 080 527 73 24 Telefax: 080 579 60 75 - Codice fiscale: 80019470725 © Credits